la tecnologia 3D un passo avanti

nell’industria tradizionale i costi per nuove tipologie di accessori sono elevati, considerando i

 tempi di progettazione e produzione, con il passare degli anni la tecnologia si fà strada, e prende sempre più piede la stampante 3D e nasce l’industria 4.0, l’era del manufacturing digitale, quarta rivoluzione industriale e con buona ragione, perché non solo l’Internet delle Cose sta trasformando le strutture produttive, ma sta anche aumentando l’agilità e la flessibilità nei processi di produzione. ci permetterà di migliorare la produttività, ottimizzando la produzione di serie con multi-variante. La stampa 3D ci permette di avere tempi brevi per la produzione con interventi su ogni singolo modello semplicemente con piccoli aggiustamenti sul disegno e rimandare in produzione. Bai passando l’intervento su stampi per le correzioni

del pezzo riducendo costi e tempi.

Il Caso C-pod

Il Bipiede di ultima generazione per carabine, il 3D può essere di aiuto anche al mondo della caccia, cosa e il c-pod ?  è un supporto per carabine con la peculiarità che può essere adattato e personalizzato per ogni tipo di arma, si! E proprio quello che state leggendo grazie alla stampa 3D, dall’idea si passa al disegno e al prodotto finito, questo tipo di supporto bi piede al confronto con altri bi piedi non soffre come esempio le aste in fibra di carbonio con pregi e difetti, o con supporti che obbligano l’intervento sulle astine dei fucili.  Grazie al supporto adattabile, C-pod con le sue componenti ed il design elegante e aggressivo con i nuovi filamenti tecnici lo rende leggero e resistente, con una struttura interna alveolare, è realizzato con filamenti termo plastici tecnici ed è montato artigianalmente.